Skip to main content
  • Lo shop Bio più amato dalle famiglie
  • Lo shop Bio più amato dalle famiglie
  • Torna indietro

    By 26 Luglio 2017Gennaio 28th, 2022No Comments / Ricette

    Cestini di pane con insalata di avocado e tonno

    Condividi:

    • Durata: 40 minuti
    • Persone: 4
    • Difficoltà: 1
    • Ingredienti
    • 180 g Farina di farro integrale
    • 4 Pomodori secchi in olio extravergine di oliva
    • 5 cucchiaini Semi di Chia
    • 120 g Tonno pinna gialla all’olio di oliva biologico
    • 6 cucchiai Olio EVO
    • q.b. Arbe – Pepe nero macinato
    • q.b. Sale fino
    • 1 Avocado
    • 1/2 Cipolla rossa
    • 1/2 Limone
    • 100 ml Acqua

    Per i cestini:

    • In un contenitore ampio mettete la farina, il sale, i semi di chia, l’olio e mescolate aggiungendo gradualmente l’acqua; impastate fin quando non avrete ottenuto una consistenza morbida e compatta (se dovesse risultare umido l’impasto, aggiungete un altro poco di farina).
    • Con l’aiuto di un matterello stendete il panetto di pasta su un asse di legno sporcato di farina, fino ad ottenere un foglio alto circa 2mm.
    • Con un coppa pasta del diametro di 18cm, incidete la pasta e ricavatene dei dischetti.
    • Prendete delle coppette di silicone o quelle di alluminio usa e getta, metteteli a testa in giù e adagiatevi intorno i dischi ottenuti aiutandovi con le mani e stando attenti a non romperli.
    • Scaldate il forno a 180° e infornate i cestini per circa 18’, Il tempo di cottura può variare di qualche minuto, l’importante è che li sforniate appena si saranno dorati.

    Per l’insalata:

    • Prendete l’avocado, pulitelo dalla buccia e dal nocciolo, tagliatelo a piccoli dadini e adagiatelo in un piatto, tritate la cipolla e tagliate i pomodori secchi con l’aiuto di una forbice, spremete mezzo limone, aggiustate di sale e mescolate. Scolate il tonno dall’olio e riducetelo con le mani, unitelo al condimento ottenuto e amalgamate il tutto.
    • Quando i cestini di pane si saranno raffreddati, sfilateli dalle forme che avete utilizzato e riempiteli con l’insalata ottenuta. Serviteli freddi, possono essere un buon antipasto o un contorno.