Skip to main content
  • Lo shop Bio più amato dalle famiglie
  • Lo shop Bio più amato dalle famiglie
  • Torna indietro

    By 30 Dicembre 2015Gennaio 1st, 2016No Comments / NewsRicette Bio

    I Befanini: i biscotti dell’Epifania

    Condividi:

    Per chiudere le feste in bellezza, perché non preparare i befanini, i tipici biscotti di origine Toscana?
    Da realizzare usando stampini a forma di befana, di calze, o di quel che preferite, questi biscotti decorati con codette colorate sono perfetti come dolcetti da mettere nelle calze!

    biscotti befanini

    Ingredienti:
    100 gr di zucchero
    120 gr di burro
    2 uova (1 intero, 1 solo albume)
    220 gr di farina
    1 scorza di limone grattugiata
    6 gr di Lievito in polvere
    Semi di una bacca di vaniglia
    10 gr di rum
    Codette colorate di zucchero

    Preparazione:
    Per iniziare il burro, ben freddo, e la farina vanno mischiati assieme con l’aiuto di un mixer. Quando i due ingredienti si saranno ben amalgamati e il composto risulterà di consistenza sabbiosa, andranno messi su un spianatoia, dando loro la classica forma a fontana con buco in mezzo, all’interno del quale mettere lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, il lievito, la scorza di limone, il rum e l’uovo per poi impastare il tutto a mano. Quando il composto risulterà omogeneo e compatto, bisognerà dargli la forma di panetto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e lasciato riposare in frigo per 1 o 2 ore. Terminato il tempo di riposo, l’impasto va steso fino a renderlo molto sottile per poi iniziare a dargli la forma con gli stampini.

    Quando i biscotti saranno pronti, vanno trasferiti su carta da forno e spennellati con l’albume e cosparsi con le codette colorate. I biscotti vanno infornati in forno preriscaldato a 170°: la cottura è veloce, 7-10 minuti. L’importante è che durante la cottura i biscotti non si scuriscano troppo. A questo punto i biscotti vanno lasciati raffreddare e sono pronti da essere gustati. Una volta freddi i biscotti potranno essere conservati in una scatola di latta per non più di una settimana.